• Home
  • Eventi e Attività
  • Convegni e Seminari

Ciclo di seminari (online)

Evoluzione dell'integrazione europea e impatto sugli ordinamenti nazionali

Milano, 12 febbraio 2021 - 27 aprile 2021

Il Dipartimento di Studi Internazionali, Giuridici e Storico-Politici dell’Università degli Studi di Milano e il Centro Studi sul Federalismo organizzano un ciclo di dieci seminari (webinar) su “Evoluzione dell'integrazione europea e impatto sugli ordinamenti nazionali”.

Il ciclo - giunto alla sesta edizione e accreditato dall'Ordine dei Giornalisti della Lombardia - si è aperto venerdì 12 febbraio, alle 17:30 con un webinar su

La solidarietà come collante dell'integrazione europea” con Irene Tinagli (Parlamento Europeo, Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari - ECON), Stefano Ceccanti (Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Camera dei Deputati), Alfonso Iozzo (Presidente CSF).

Guarda il video del convegno


I webinar si tengono sulla piattaforma Zoom.

Di seguito gli altri appuntamenti del ciclo di seminari:

23 febbraio 2021 (17:30 - 19:30)
Covid-19 e Unione europea tra BCE e Next Generation EU
Guarda il video del convegno

2 marzo 2021 (17:30 - 19:30)
Il dialogo tra le Corti e la tutela multilivello dei diritti
A breve online il video del convegno

9 marzo 2021 (17:30 - 19:30)
Strategia globale dell’UE e difesa europea
Locandina con link di iscrizione

16 marzo 2021 (17:30 - 19:30)
L’Unione europea, la transizione digitale e l’intelligenza artificiale

23 marzo 2021 (17:30 - 19:30)
La gestione dell’immigrazione in Europa

30 marzo 2021 (17:30 - 19:30)
La governance europea dei dati

13 aprile 2021 (17:30 - 19:30)
L’Unione europea, la transizione ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici

20 aprile 2021 (17:30 - 19:30)
La dimensione sociale europea

27 aprile 2021 (17:30 - 19:30)
Il futuro della sanità in Europa dopo l’emergenza pandemica

Per adesioni e informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per i relatori e per maggiori dettagli vi invitiamo a consultare il programma completo