La Politica di Sicurezza e Difesa Comune e le cooperazioni tra Stati membri al di fuori dell'Unione europea in materia di difesa: interazioni e prospettive di integrazione

Alberto Miglio e Gabriella Perotto

Giugno 2022

La politica di sicurezza e difesa comune dell’Unione europea (PSDC) non ha rappresentato, storicamente, il solo strumento per lo sviluppo di cooperazioni in materia di difesa tra gli Stati membri. Con le misure adottate nel quadro PSDC, tra le quali spicca la cooperazione strutturata permanente (PESCO), coesistono in effetti diversi accordi multilaterali ad hoc. Il paper ricostruisce la prassi rilevante, con particolare attenzione all’Eurocorpo e ad altre strutture di comando e controllo, ed esamina i rapporti tra tali forme di cooperazione e il diritto dell’Unione europea. La tesi proposta, sulla base di precedenti storici relativi ad altre politiche materiali dell’Unione, è che sia possibile, stante l’ampiezza della competenza dell’Unione in materia PSDC, assorbire l’Eurocorpo e altre forme di cooperazione tra gli Stati membri in materia di difesa entro il quadro giuridico dell’Unione senza necessità di modifica dei Trattati europei. In questa prospettiva, la PESCO potrebbe rappresentare, grazie alla sua struttura modulare, la cornice di elezione per l’integrazione nell’UE di tali progetti.

Keywords: Politica di sicurezza e difesa comune, PSDC, Cooperazione strutturata permanente, PESCO, Unione Europea, Eurocorpo


Alberto Miglio
è Ricercatore di Diritto dell’Unione europea nell’Università di Torino e docente a contratto presso il Centro Alti Studi per la Difesa

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gabriella Perotto è Dottoressa di ricerca in Diritti e istituzioni e docente a contratto presso l’Università di Torino

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Download pdf

Centro Studi Federalismo

© 2001 - 2023 - Centro Studi sul Federalismo - Codice Fiscale 94067130016

Fondazione Compagnia San Paolo
Le attività del Centro Studi sul Federalismo sono realizzate con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo
Fondazione Collegio Carlo Alberto
Si ringrazia la Fondazione Collegio Carlo Alberto